Stampa
Visite: 97

Cari Genitori

In questo momento un po’ particolare per la vita dei Vostri ragazzi, impegnati a completare la prima parte del ciclo di istruzione secondaria per passare alla Scuola Secondaria di II grado, vogliamo favorire una scelta consapevole del percorso formativo e, soprattutto, accompagnare i Vostri ragazzi nel passaggio tra i due ordini di scuola con attività e proposte che facilitino l’inserimento nella nuova realtà.

Per questo abbiamo predisposto una serie di attività e strumenti che vogliamo farvi conoscere.

In questi giorni, alcuni docenti e alunni della nostra Scuola, stanno incontrando gli alunni delle classi terze delle Scuole Medie, per presentare la nuova Offerta Formativa e rispondere alle domande, ai dubbi e fugare le ansie di chi sta per iniziare questa tappa importante del percorso formativo.

L’esperienza acquisita nel corso degli anni e la disponibilità di tutti gli operatori scolastici, ci pongono nelle condizioni di intraprendere percorsi didattici e metodologici innovativi che ci permettono di rispondere efficacemente ai grandi e significativi cambiamenti degli ultimi anni.

Senza trascurare la collaudata tradizione Liceale, siamo oggi in grado di rispondere alle sfide della modernità con un modello di scuola collaudata e funzionale che riesce a coniugare la razionalizzazione delle risorse con la qualità del servizio scolastico, innovando il nostro modo di fare scuola, proponendo itinerari formativi ricchi di opportunità e prospettive.

Il Liceo Classico consente di approfondire lo studio della civiltà classica e della cultura umanistica (letteratura italiana e straniera, storia, filosofia, storia dell’arte, latino, greco), senza per questo trascurare le scienze matematiche, fisiche e naturali. Il Classico da all’alunno una cultura di base ampia e un allenamento intellettuale che gli facilitano il successivo percorso universitario.

Lo Scientifico Tradizionale propone un percorso di studi molto equilibrato, nel quale il “blocco” tradizionale della formazione liceale umanistica, con letteratura e lingua italiana e straniera, latino, storia, filosofia, storia dell’arte e disegno, è bilanciato da una formazione scientifica di matematica, fisica, biologia, chimica superiore per quantità di ore di lezione ed estensione di programma rispetto ad ogni altra scuola superiore.

Il Liceo Scientifico di Corigliano ha istituito il Liceo delle Scienze Applicate, un indirizzo di studi in cui aumenta il peso delle materie scientifiche e si studia informatica al posto del latino. Scienze applicate da una formazione culturale ricca ma soprattutto una preparazione scientifica completa e aperta alle nuove tecnologie (Matematica, Informatica e sistemi automatici, Fisica, Scienze della Terra, Biologia, Chimica) con un’attività sperimentale intensa facendo uso dei laboratori e partecipando a progetti di alternanza scuola-lavoro.

Il Liceo delle Scienze Umane orienta lo studente, con i linguaggi propri delle scienze umane, nelle molteplici dimensioni attraverso le quali l’uomo si costituisce in quanto persona e come soggetto di reciprocità e di relazioni: l’esperienza di sé e dell’altro, le relazioni interpersonali, le relazioni educative, le forme di vita sociale e di cura per il bene comune, le forme istituzionali in ambito socio-educativo, le relazioni con il mondo delle identità e dei valori.